Trova migliori hotel nelle destinazioni di tutto il mondo

Bangkok: la metropoli thailandese frenitica e moderna, ricca di monumenti e storia.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Konvista city Bangkok

Bangkok
in thailandese è conosciuta anche con il nome di Krungthep: la città degli angeli. La frenesia del traffico sulle autostrade sopraelevate tra i grattacieli ultramoderni e gli immensi centri commerciali contrastano con la calma dei magnifici templi che rappresentano il segno della tradizione thailandese.

Tappa fondamentale è l'area del Gran Palace dove si trova il Wat Phra Kaew, ovvero il Tempio del Buddha Smeraldo. Bangkok è la capitale e più grande città della Thailandia, situata lungo il fiume Chao Phraya, nei pressi del Golfo della Thailandia. Negli ultimi anni ha avuto un rapidissimo sviluppo industriale e rappresenta una delle città economicamente più dinamiche del sud-est asiatico. Bangkok offre innumerevoli attrattive turistiche. Ci sono moltissimi templi e palazzi di grande valore storico-artistico; Alcuni mercati richiamano moltitudini di turisti come: Chatuchakverso nord; la maggior parte dei suoi punti vendita sono aperti solo il fine settimana ed è quindi chiamato anche weekend market, è talmente esteso (1,13 km²) e gremito da essere una vera e propria città nella città, dove si può trovare una varietà impressionante di cose ed animali da acquistare; Il mercato sull' acqua Taling Chansul canale Chak Phra a Thonburi, molto folkloristico ma disertato dai locali per i prezzi troppo alti. È una attrazione relativamente nuova, essendo stato creato nel 1987, dopo che da lungo tempo i caratteristici mercati sull`acqua erano scomparsi da Bangkok; I mercati Bo Baee Pratunamin centro, che sono specializzati in capi di abbigliamento. Anche l' industria del sesso e l'affascinante vita notturna convogliano in città molti visitatori. Da Bangkok è inoltre possibile effettuare gite di una giornata in alcune località non distanti dalla capitale e che sono di grande interesse culturale: l'antica capitale thailandese Ayutthaya è raggiungibile sia via acqua che via treno; il celebre mercato di Maeklong che si tiene all'interno della stazione ferroviaria è raggiungibile con un affascinante viaggio in treno fra le risaie; il celebre ponte sul Fiume Kwai presso Kanchanaburi è meta di turisti principalmente statunitensi ed è raggiungibile con la ferrovia. Bangkok è anche la capitale culturale del paese con le sue varie università, l'Accademia delle Belle Arti, il Teatro Nazionale e il Museo Nazionale. La città è ricca di templi buddhisti (conosciuti in Thailandia con il nome Wat). I più famosi sono il Wat Pho(sede di una delle più importanti scuole di massaggio tradizionale thailandese) ed il Wat Phra Kaew(Tempio del Buddha di Smeraldo), situati rispettivamente nei pressi e nel comprensorio del Grande Palazzo Reale, e ilWat Arunche si trova a Thonburi, centro sulla sponda destra del Chao Phraya; Si segnala per l'importanza delle sue raccolte artistiche e per la conservazione di alcuni esempi di abitazione ed arredi tradizionali la casa di Jim Thompson, ora trasformata in museo e negozio di sete. Jim Thompson era un uomo d'affari americano che ha fatto rifiorire l'industria della seta thailandese. Di notevole pregio architettonico è il palazzo Vimanmek costruito nel 1900 durante il regno del re Rama V, fu usato per breve tempo come palazzo reale ed è la costruzione in teak più grande al mondo.

 

Letto 2209 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Novembre 2014 20:17
joomla green