Trova migliori hotel nelle destinazioni di tutto il mondo

SICILIA MARE // L’Isola blu baciata dal sole.

Vota questo articolo
(1 Vota)
SICILIA MARE // L’Isola blu baciata dal sole. - 3.0 out of 5 based on 1 vote
Immergerti in un mare cristallino e distenditi lungo le nostre spiagge bianche. La Sicilia è un’Isola baciata dal Sole...
Il litorale Nord Orientale… da Capo d’Orlando a Milazzo
I rilievi montuosi delle Madonie e dei Nebrodi, e i lunghissimi litorali dalle spiagge ghiaiose, interrotti da promontori come Capo d’Orlando, Piraino, Gioiosa Marea. Andando verso Messina, incontriamo Tindari, dove si fondono natura, storia e arte; Terme Vigliatore, importante centro termale e Milazzo, ridente cittadina turistica e ponte verso le isole Eolie.

Il litorale Ionico… da Taormina ad Acireale

La costa Ionica -ricca di vegetazione  e caratterizzata da un  mare azzurro e morbide insenature che la modellano- è dominata dalla presenza dell’Etna.  Assolutamente da vedere sono Taormina deliziosa cittadina posizionato sul Mare Jonio dall’incantevole scenario naturale, Mazzarò, Letojanni, Giardini Naxos… vivaci località per le tue vacanze!

Proseguendo verso sud della costa incontriamo una quantità di piccoli centri che, sorti su antiche terrazze laviche, si affacciano sul mare.
Fra i più importanti: Acireale, centro termale e città di opere d’arte, palazzi e chiese;
Aci Trezza, grazioso borgo marinaro dove il Verga ambientò i Malavoglia nello splendido scenario delle Isole dei Ciclopi (faraglioni di lava).
Acicastello con il Castello Normanno che si affaccia sul mare, in lava nera, risalente all’anno 1000. Nell’immediato entroterra è l’Etna con la sua imponente mole caratterizza il panorama sia da terra che dal mare.

Il litorale Sud Orientale… da Siracusa e Noto a Marina di Ragusa
Caratterizzato da ampi golfi questo tratto di costa alterna lunghe spiagge a tratti rocciosi e frastagliati. A 30 km a sud da Siracusa c’è Noto marina, e tranquilla zona turistico-balneare dai lidi sabbiosi; e la vicina Noto, rinomata per i suoi edifici del settecento siciliano.
Di Grande interesse l’Oasi faunistica di Vendicari dove trovano rifugio uccelli migratori in una ricca macchia mediterranea. Superato Capo Passero, estremità sud della Sicilia raggiungiamo le favolose spiagge di Donnalucata, marina di Ragusa e Scoglitti, a ridosso di importanti località come l’area archeologica di Camarina e le cittadine di Scicli, Modica e Ragusa con gli edifici nel tipico stile del barocco siciliano.

Il litorale Occidentale… da Agrigento a San Vito Lo Capo
E’ una costa luminosa e dorata con dune e spiagge sabbiose intervallate dal morbido frastagliamento tipico della costa mediterranea della Sicilia. Troviamo Agrigento con la sua suggestiva Valle dei Templi, le stupende spiagge di San Leone, Siculiana, Eraclea Minoa, Sciacca.
Proseguendo lungo il litorale ovest si raggiunge Selinunte, una delle più importanti mete archeologiche dell’intero mediterraneo. Stupende le spiagge e le dune di Selinunte e di Portopalo di Menfi. Superate l’araba Mazara del Vallo troviamo Marsala, interessante cittadina rinomata soprattutto per il suo celebre vino oltre che per lo sbarco dei mille; l’isolotto di Mozia, principale insediamento fenicio e successivo caposaldo della potenza Cartaginese in Sicilia; le caratteristiche Saline e la città di Trapani;  la medievale Erice, si arriva a San Vito Lo Capo dalla stupenda spiaggia  e dal mare turchese. A seguire vi è la Riserva Naturale dello Zingaro, 7 km di costa incontaminata, caratterizzata da piccole calette e suggestivi strapiombi sul mare.

Il litorale Nord Occidentale… da Terrasini a Cefalù

La costa è caratterizzata da ampie spiagge di sabbia sottile interrotta da molte cale .
Nelle vicinanze di Palermo sorgono rinomate località Terrasini ed Isola delle Femmine con il suggestivo isolotto calcareo dall’aspetto marino ancora intatto a circa 600 metri dalla costa.
Da Capo Gallo si arriva alla spiaggia di Mondello e alla costa dell’Addaura con il  Monte Pellegrino che fa da sfondo.
 Verdeggiante è il tratto di costa che si apre da Palermo verso est. Incontriamo così una serie di piccoli e caratteristici borghi marinari come Sant’Elia, Santa Flavia, Altavilla, Milicia, Trabia, A circa 50 km da Palermo, sempre verso est, trovi la lunga spiaggia di sabbia e ghiaia di Campofelice di Roccella.
Ad appena 15 km incontriamo Cefalù, con la sua costa e l’interessante centro storico dove sono visibili i passaggi delle dominazioni romana, araba e normanna che culminano nella splendida cattedrale.

Isole nell’isola
Lipari è l’isola più estesa, ricca di storia, con paesaggi contrastanti che troviamo nel cuore della montagna, nella costa selvaggia ricca di scogli e faraglioni, nelle spiagge di sassi scuri e tra il biancore delle cave di pomice. Vulcano, padre di tutto l’arcipelago eoliano, per le bellezze geologiche e vulcaniche è da considerarsi eccezionale; affascinanti le sue spiagge di sabbia scura ed i suoi fanghi termali.
Spettacolosi panorami si possono ammirare nelle isole di Panarea, Stromboli, Filicudi, Alicudi e Salina.
Di fronte a Trapani c’è il gruppo delle Egadi.
Favignana conserva ancora le suggestioni della preistoria e quelle della natura con le sue grotte che frastagliano la costa.
Nel mezzo del canale di Sicilia… bellissime sono Pantelleria, con il suo alternarsi di scogli, sculture rocciose, insenature e piccole cale. L’isoletta di Lampedusa, immersa nel blu del Mediterraneo in un mare limpidissimo e incontaminato.
Letto 2391 volte Ultima modifica il Mercoledì, 12 Novembre 2014 17:43
joomla green