Trova migliori hotel nelle destinazioni di tutto il mondo

PISA, la città della torre pendente.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Pisa è un importante città della Toscana, antica repubblica marinara situata lungo il fiume Arno. Tra i monumenti più importanti della città va annoverata la celebre piazza del Duomo, detta Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell'umanità, con la Cattedrale, in stile romanico pisano, con il portale in bronzo; la caratteristica Torre pendente, campanile del XII secolo, alta 56 m, che acquisì la sua caratteristica inclinazione dieci anni dopo l'inizio della sua costruzione, oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo. La città è sede di ben tre tra le più importanti istituzioni universitarie d'Italia e d'Europa, l'Università di Pisa, la Scuola normale superiore e la Scuola Superiore Sant'Anna, nonché il consiglio nazionale e numerosi istituti di ricerca.


La Piazza del Duomo, nota anche tramite l'espressione poetica piazza dei miracoli, è il centro artistico e turistico più importante di Pisa. Annoverata fra i Patrimoni mondiali dell'umanità dall' UNESCO dal 1987, vi si possono ammirare alcuni capolavori dell' architettura romanica europea, cioè i monumenti che formano il centro della vita religiosa cittadina: la Cattedrale, il Battistero, il Camposanto, ed il Campanile. Il Duomo di Santa Maria Assunta è una chiesa a cinque navate col transetto a tre navate; l'edificio, come la torre campanaria, è sprofondato percettibilmente nel suolo, e alcuni dissesti nella costruzione sono ben visibili, come le differenze di livello tra la navata di Buscheto, le campate verso ovest e la facciata. Lo stile romanico fu creato proprio a partire da questa chiesa e poi esportato nel resto della Toscana, ma anche in Corsica e Sardegna, un tempo sotto il controllo della Repubblica di Pisa.

Il Campanile di Santa Maria: noto come "La Torre pendente" o " La Torre di Pisa" è la torre campanaria del Duomo. Sotto di esso il terreno ha leggermente ceduto, facendolo inclinare di alcuni gradi. L'inclinazione si è protratta per moltissimi anni, fino ad arrestarsi dopo i lavori di restauro conclusisi nei primi del XXI secolo; Il Battistero, dedicato a San Giovanni Battista, s'innalza di fronte alla facciata ovest del Duomo; l'interno, sorprendentemente semplice e privo di decorazioni, ha una eccezionale acustica ed è il più grande battistero in Italia: la sua circonferenza misura 107,25 m.; Il Campo Santo: si trova al limite nord della piazza ed è un cimitero strutturato in forma di chiostro, con tombe terrigne; la terra all'interno del cortile è in realtà una reliquia, trattandosi di terra proveniente dal monte Golgota in Terrasanta, trasportato con diverse navi dai Pisani dopo la Quarta Crociata da cui appunto il nome di "campo" (lotto di terreno) "santo".

Nei dintorni di Pisa si trovano diverse località molto interessanti: Lucca (celebre per la sua intatta cinta muraria, che ne fa uno dei 4 capoluoghi di provincia Italiani ad avere una cerchia muraria rinascimentale intatta, assieme a Bergamo, Ferrara e Grosseto; la zona montuosa della Garfagnana famosa per i suoi paesaggi e per essere stato luogo di nascita e di residenza di Giovanni Pascoli; La Versilia, riviera turistica dove si trovano numerose località balneari come Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta e Lido di Camaiore e la città di Livorno, famosa per la Fortezza Vecchia (appartenuta alla famiglia dei Medici), e per il suo porto turistico-commerciale tra i più importanti d'Italia.
Letto 1864 volte Ultima modifica il Martedì, 25 Novembre 2014 17:34
joomla green