Trova migliori hotel nelle destinazioni di tutto il mondo

Milano: modernità, arte e tendenze della città più innovativa d'Italia.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Konvista city Milano

Cuore economico e commerciale dell’Italia, Milano custodisce anche un immenso patrimonio culturale ed artistico. A ciò si affianca una vivace vita notturna con locali per tutti i gusti e tutte le tasche. Nelle discoteche più famose non è insolito incontrare i personaggi del jet set italiano. Milano offre mille possibilità per ogni stile di vita e per ogni vezzo turistico.

Milano è il secondo comune italiano per popolazione, dopo Roma e costituisce il centro di una delle aree metropolitane più popolate d'europa. In ambito culturale, Milano è dal XIX secolo il massimo centro italiano nell'editoria, sia libraria sia legata all'informazione, ed è ai vertici del circuito musicale mondiale grazie alla stagione lirica del Teatro alla Scala e alla sua lunga tradizione operistica.

Divenne "capitale economica italiana" durante la rivoluzione industriale che coinvolse l'Europa nella seconda metà del XIX secolo, costituendo con Torino e Genova il "Triangolo industriale". Nell'ultimo secolo la città ha stabilizzato il proprio ruolo economico e produttivo, divenendo il maggiore mercato finanziario italiano; è inoltre una delle capitali mondiali della moda e del disegno industriale ed uno dei centri universitari italiani più importanti. Alle porte di Milano ha sede uno dei poli della Fiera di Milano, il maggiore polo fieristico d'Europa.

Gran parte del patrimonio artistico-architettonico di Milano si trova nel centro storico, che deve il suo aspetto attuale a numerosi rimaneggiamenti urbanistici effettuati tra l'unità d'Italia e il primo dopoguerra. Il monumento simbolo della città è la cattedrale di Santa Maria Nascente, più conosciuta con il nome di Duomo di Milano, situata nell'omonima piazza, centro della vita economica e culturale cittadina. A breve distanza si trova il settecentesco Teatro alla Scala, uno dei teatri lirici più famosi al mondo. A collegare Piazza della Scala e Piazza del Duomo è la galleria Vittorio Emanuele II, un passaggio coperto con strutture di ferro e vetro a vista, altro monumento simbolo è il Castello Sforzesco, originariamente concepito come struttura esclusivamente militare, fu poi ridisegnato come elegante corte per i signori della città; più ad est si trovano la basilica di Sant'Ambrogio, considerata la seconda chiesa più importante della città e il complesso ospitante la chiesa di Santa Maria delle Grazie e il Cenacolo Leonardesco, dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Altri siti di notevole interesse artistico sono il Cimitero Monumentale, che ospita le tombe dei cittadini milanesi più illustri e di più moderna realizzazione la Stazione Centrale, costruita in uno stile che unisce la maestosità delle strutture fasciste a decorazioni in stile liberty. La città inoltre è ricca di musei e gallerie d'arte; i più famosi sono la pinacoteca di Brera che, assieme al museo Poldi Pezzoli ed alla pinacoteca Ambrosiana costituiscono la rete delle più famose gallerie d'arte milanesi. Altrettanto famosi sono LaTriennale di Milano, sede di esposizioni di arte moderna, i musei a carattere scientifico, il Planetario e l'Osservatirio astronomico di Brera.

Nei dintorni si annoverano l'Idroscalo (bacino lacustre artificiale, polmone verde della città) e le Abbazie romaniche di Chiaravalle, Mirasole e Morimondo.

Spostandosi da Milano verso est si trovano Monza (famosa per la Villa Reale e il suo splendido Parco), Bergamo (famosa per la ben conservata e pittoresca Città Alta collegata alla città bassa da una funicolare) e il Lago d'Iseo (lago con pittoreschi borghi e con splendidi paesaggi).

Verso Nord si trova il Lago di Como famoso per essere stato in passato uno dei primi luoghi di villeggiatura in Italia (al pari dei Laghi Maggiore e di Garda), con pittoreschi borghi come Cernobbio, Tremezzo, Menaggio, Bellagio e Varenna; verso ovest si trova il lago Maggiore con diverse località molto famose (Arona, Stresa, Le Isole Borromee, Verbania e i giardini di Villa Taranto e Cannobio).

 

Letto 3352 volte Ultima modifica il Mercoledì, 26 Novembre 2014 20:00
joomla green