Trova migliori hotel nelle destinazioni di tutto il mondo

Berlino: oggi città senza mura, libera e cosmopolita.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Berlino è la capitale della Germania ed è una città di notevole importanza turistica.
Di notevole rilevanza l' “Isola dei Musei” che si trova su un'isola sul fiume Spree. Il primo museo ad essere costiuito fu il Vecchio Museo nel Lustgarten seguito dal Neues Museum, La Vecchia Galleria Nazionale, il Museo Bode e il Museo Pergamon. Del 1999, l'isola è stato aggiunta alla lista UNESCO del Patrimonio Mondiale dell'Umanità; famosissimo è l' Altare di Pergamo al Pergamon Museum.

Al di fuori dell' Isola dei Musei, vi sono musei di diverse aree tematiche: Il Museo di Storia Naturale, con oltre 30 milioni di oggetti con il più alto scheletro di dinosauro al mondo, è uno dei più importanti musei di storia naturale di tutto il mondo. Il Museo tedesco della tecnologia di Berlino possiede 25.000 m² in cui si possono trovare mostre ed esperimenti intorno al tema della tecnologia; La Gemäldegalerie e Nuova Galleria Nazionale sono musei d'arte situati nel Forum culturale; l'Archivio del Bauhaus è un museo di architettura; Il Museo Storico tedesco illustra la storia tedesca da 2000 anni fa ad oggi e comprende anche la storia ebraico-tedesca; Il museo al Checkpoint Charlie, noto anche come il Museo del Muro, mostra i momenti della storia che ricordano la divisione della Germania. Nelle vicinanze di Potsdamer Platz dal 2005 vi è il "Memoriale per gli ebrei assassinati d'Europa" di Peter Eisenman; Il Museo della Città di Berlino combina i musei più tradizionali della città; la Fondazione, nata nel 1995, è il più grande museo storico della Germania. Il Museo Nazionale di Cultura e Storia di Berlino e il Museo di Berlino si sono uniti formando il Brandeburg Museum; vi sono le testimonianze delle aree dello sviluppo di Berlino dalle prime tracce di insediamento umano dell'età della pietra fino ad oggi. La Porta di Brandeburgo in Pariser Platz a Mitte: è un punto di riferimento e simbolo del ripristino della città; Si ispira ai Propilei siti sull'Acropoli di Atene ed è coronata da una quadriga con la dea Victoria. Fino alla riunificazione della Germania avvenuta il 3 ottobre 1990, ad ovest della porta vi era il confine tra le due metà della città. Famoso è il viale Unter den Linden, che conduce all'Opera di Stato, costruita in stile rococò, alla Cattedrale di St. Hedwig ed alla Cattedrale francese. Potsdamer Platz si trova nel centro di Berlino, si era sviluppata nel 19 ° secolo prima della Porta di Potsdam e fino al 1940 era la piazza più frequentata d'Europa; Nel 1961 è stata divisa dal Muro di Berlino e la zona cadde in rovina. Attraverso la riqualificazione della piazza, che ha dato spazio un gran numero di negozi e ristoranti è diventata un legame tra le due metà separate della città. Vicino alla Porta di Brandeburgo si trova il Reichstag costruito nel 1884-1894; dal 1999, l'edificio è la sede del Bundestag tedesco. La via dello shopping di Berlino è il Kurfürstendamm, con numerosi alberghi, negozi e ristoranti. La Chiesa della Rimembranza presenta una torre in rovina conservata come monumento; accanto ad essa è stata costruita una nuova chiesa a base ottagonale con un campanile esagonale. L'estensione orientale della Kurfürstendamm forma Tauentzienstraße, dove sono i magazzini KaDeWe (il più grande magazzino del continente europeo) e l' Europa-Center. L'edificio di 22 piani ospita numerosi negozi, ristoranti, uffici e una piattaforma di osservazione. In direzione nord-est si estende per oltre tre chilometri, il più grande parco di Berlino, il Tiergarten. Nei bracci del fiume che avvolgono l'isola Spree, si trova Alexanderplatz con molti negozi e ristoranti, la torre della TV alta 368 metri, l'edificio più alto in Germania, la gotica Marienkirche e la Rotes Rathaus. L' Oranienburger Straße era prima della Seconda Guerra Mondiale al centro del quartiere ebraico; con la ricostruzione è stata completata una nuova sinagoga, che era stata gravemente danneggiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale e funge da centro per lo studio e la conservazione della cultura ebraica. Altre attrazioni sono il Palazzo di Charlottenburg, residenza barocca degli Hohenzollern e la Cittadella di Spandau.

Letto 1240 volte Ultima modifica il Giovedì, 29 Gennaio 2015 08:27
joomla green